Chi siamo

Dal 1932 produciamo mobili su misura

CCT Mobili Genova - Falegnameria Industriale mobili su misura“FATTO SU MISURA”, ottanta anni fa era l’unico modo di fare.
L’artigiano del legno solo così riusciva a tradurre le esigenze e i desideri del cliente fabbricando pezzi unici, pensati, disegnati e costruiti con cura, utilizzando i legni migliori, seguendo le regole d’arte del proprio mestiere. La “bottega” è stata negli anni il luogo dove il mestiere si è sviluppato ed è cresciuto attraverso la realizzazione di arredi e manufatti che hanno soddisfatto generazioni di clienti.
Molte di quelle realizzazioni artigiane esistono tutt’oggi produciamo arredi per banche, case, uffici, negozi, sale di controllo e yacht in tutto il mondo.
Con gli anni è cresciuto il desiderio del fare, gli attrezzi sono diventati macchinari e impianti, la prima generazione di artigiani ha saputo tramandare ai giovani il proprio mestiere, la “bottega” si è ampliata diventando una “fabbrica”, la clientela è cresciuta.

OGGI

“FATTO SU MISURA”, rimane la filosofia dell’azienda. Chi non ha mai perso i valori dell’artigianato oggi può operare nella “fabbrica del mobile” dove sistemi software di progettazione e macchine a controllo numerico sono i moderni strumenti dell’artigiano del nuovo millennio.
I moderni sistemi CAD ci consentono di meglio interpretare i desideri e le aspettative dei clienti, realizzando elaborati grafici in 3D e rendering foto realistici che visualizzano in dettaglio le forme, la struttura e i materiali previsti dal progetto; un nuovo strumento, veloce ed efficiente a disposizione della clientela.
Disporre di questa piattaforma tecnologica consente un dialogo diretto con i macchinari di produzione a controllo numerico di cui la “fabbrica indistriale” dispone, riducendo i tempi di realizzazione e ottenendo quella precisione millimetrica prevista dal progetto.

LA FABBRICA INDUSTRIALE

Oggi disponiamo di 2.700 mq di laboratorio, uffici e magazzino a Genova, in una zona di facile accesso a pochi chilometri dal centro città, dall’aeroporto e dalla rete autostradale.
Moderni macchinari a controllo numerico, collegati al reparto progettazione, eseguono le diverse lavorazioni richieste. I grandi pannelli di legno, fino a 4,5 metri di larghezza, sono sezionati da una macchina che ottimizza i tagli e minimizza lo spreco del materiale. Grandi presse accoppiano il legno ai più diversi materiali di finitura. La finitura, la bordatura, la fresatura vengono eseguite con precisione seguendo le tolleranze del progetto. Un “centro di lavoro” di fresatura realizza, a disegno, elaborati tagli e incisioni su legno e sui nuovi materiali high tech. Il reparto di verniciatura e laccatura permette la finitura dei componenti rispettando fedelmente le scelte del cliente.
Infine l’uomo… l’artigiano che assembla, rifinisce, controlla e completa “a regola d’arte”, quanto progettato e realizzato dai migliori software e dalle migliori tecnologie.